Warning: Last items in stock!

"Presenze"

Artista: 
Paolo Repetto

1 800,00€

  • 2 anni di garanzia

  • Spedizione gratuita

  • Reso gratuito entro 30 giorni

  • Reso gratuito entro 30 giorni

About artist

PAOLO REPETTO

Originario di Lavagna in provincia di Genova, Paolo Repetto è nato nel 1965 ed è un artista ligure di talento. Attualmente risiede e lavora da anni a Genova. Il suo lavoro artistico si incentra sui simboli costruiti dalluomo per luomo ma nascondendoli allocchio. 

Le opere di Paolo Repetto infatti si presentano allosservatore come immagini pensanti” che spaziano in modo inverosimile tra contenuti messi a soqquadro, dove non esiste più il vero o il falso e in cui si allude a basi ambigue dellarte fotografica contemporanea. 

Lelemento stupore e sorpresa quindi è sempre dietro langolo, nei quadri di arte contemporanea dellartista Paolo Repetto. Lo spettatore si ritrova travolto da una visione della realtà che è grottesca e innaturale. 

I contenuti delle sue opere però rivelano una profondità che è lampante, nel momento in cui ci si sofferma ad ammirarle e analizzarle. Tutto il vivere quotidiano è davanti agli occhi del visitatore, diviso da una visione altalenante tra bellezza e autodistruzione, tra il bene e il male, lincredulità e la presa di coscienza delloggettività del reale. 

Lo stile delle opere darte contemporanea di Paolo Repetto è riconoscibile. L'autore presenta i luoghi, quelli creati dalluomo per luomo. Luoghi di vita in cui è inevitabile che la presenza e lassenza si alternino tra loro. I luoghi abbandonati allora diventano esistenziali, grazie alla sua interpretazione evocativa. 

La genesi dellopera parte innanzitutto da una selezione, da parte dellautore, dei vari insiemi di cui ha bisogno per comporre la sua opera. A questo punto ne diventa regista e crea dà vita a una stratificazione degli oggetti. Colori vivaci ad esempio che vengono attenuati poi da luci rosse. Angoli più bui e figure appena accennate, un equilibrio tra il ricordo sfumato e quello ancora pieno che invece affiora alla memoria. 

View Profile

About the work

"Presenze"

Il tempo è la materia delle opere, esse traggono da quel vuoto dell'assenza/presenza che si impossessa della totalità di quei luoghi costruiti dall'uomo e per l'uomo, vengono abbandonati, e attraverso l'interpretazione evocativa, diventano contenitori esistenziali. L'autore cerca e seleziona attentamente, nel suo territorio, set che rispondono alle caratteristiche specifiche richieste e li inizia una vera e propria opera di regia e di stratificazione di elementi: colori accesi, luci deboli, angoli bui e presenze accennate ed impalpabili che conducono dal vuotomemoria al pienomemoria. Tuttavia l'opera, per essere viva e completa, necessita di un ultimo passo: il fruitore deve farsi largo tra inquietudini e malesseri minacciosi al fine di completare il tutto con la propria interpretazione.

Reviews

No customer reviews for the moment.

Write your review!

Write a review

"Presenze"

"Presenze"

Materiali utilizzati: polvere pirotecnica e polvere fumogena con detonatore a bassa intensità, piccole detonazioni.

Recent works