Attenzione: ultimo prodotto disponibile

Crisi del linguaggio

6pre-7263

Artista: 
Vincenzo Agnetti
Anno: 
1972
Tecnica Quadro: 
Mista
Dimensione: 
Medio
Altezza: 
35
Larghezza: 
50

5 500,00€

  • 2 anni di garanzia

  • Spedizione gratuita

  • Reso gratuito entro 30 giorni

  • Reso gratuito entro 30 giorni

Artista

VINCENZO AGNETTI

Vincenzo Agnetti è stato un grande esponente dall’arte concettuale in Italia, romanziere, poeta e critico, fin dai tempi della collaborazione con Azimut, nonché pittore e scultore.

Vedi profilo completo

Più info

Crisi del linguaggio

Ritorna anche in questopera un tema molto caro allartista: il linguaggio, o meglio lincapacità del linguaggio. Vincenzo Agnetti parla, attraverso larte, di crisi del linguaggio per denunciate labuso di potere che spesso si ha sulle parole

Il concettualismo dellartista si concentra su forme, contenuti e immagini sempre più personali di natura esistenziale e pessimistica: per questo motivo lartista analizza e studia in maniera antropologia il linguaggio, alienandosi ed evidenziando una marcata incomunicabilità. Per Agnetti il linguaggio subisce una crisi (come il titolo di questopera) perché è ambiguo per sua natura e per questo è necessario tradurlo in numeri. Il risultato è un azzeramento dei concetti e la realizzazione di una lingua universale.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione!

Scrivi una recensione

Crisi del linguaggio

Crisi del linguaggio

Attraverso un'opera d'arte concettuale realizzata con libro e plexiglass, Agnetti tira fuori la sua natura più esistenziale e pessimistica.

Opere dell'artista